Industry 4.0 – Homo Sapiens 5.0: dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa?

Incontro stimolante ieri alla Casa della Psicologia con il Dr. Seghezzi, DG di ADAPT, per discutere del ruolo dello Psicologo nell’industria 4.0:  in definitiva,  dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa? Che ruolo avrà e cosa potrà servirgli per mantenersi in grado di apprendere “in situazione di compito” e di cambiare al ritmo di rock, salvaguardando anche,… Read More Industry 4.0 – Homo Sapiens 5.0: dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa?

Emozioni positive e flessibilità mentale: lo stato di grazia post vacanze può aprirci a nuove prospettive?

Le ricerche confermano che lo stato d’animo positivo ha un’elevata correlazione anche con la capacità di produrre pattern di pensiero inusuali, inclusivi, creativi e flessibili, e predispone ad una migliore ricettività verso le nuove informazioni.… Read More Emozioni positive e flessibilità mentale: lo stato di grazia post vacanze può aprirci a nuove prospettive?