Industry 4.0 – Homo Sapiens 5.0: dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa?

Incontro stimolante ieri alla Casa della Psicologia con il Dr. Seghezzi, DG di ADAPT, per discutere del ruolo dello Psicologo nell’industria 4.0:  in definitiva,  dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa? Che ruolo avrà e cosa potrà servirgli per mantenersi in grado di apprendere “in situazione di compito” e di cambiare al ritmo di rock, salvaguardando anche,… Read More Industry 4.0 – Homo Sapiens 5.0: dove starà l’“umano” nell’industria iper-connessa?

“Outrospezione”, la capacità per il XXI Secolo?

Con il termine “outrospection”, di cui forse si intuisce il significato, Roman Krznaric conia una nuova capacità che si può agevolmente affiancare alla diffusione dell’introspezione che ha caratterizzato il 20° secolo e ci invita ad andare oltre il confine del nostro ombelico: se da un lato, infatti, un secolo di introspezione dovrebbe aver favorito l’auto-riflessione, e… Read More “Outrospezione”, la capacità per il XXI Secolo?